7 dicembre 2016

Roma – Con PostepayCrowd@Music Poste Italiane sostiene i progetti musicali

Poste Italiane valorizza le idee innovative anche in campo musicale e le sostiene con PostepayCrowd, il sistema di raccolta fondi attraverso la rete da destinare alle startup imprenditoriali e culturali, alimentando concretamente lo sviluppo del tessuto economico

In questa ottica di patrocinio diffuso ai nuovi progetti, Poste Italiane apre adesso anche alla musica, con il contest “PostepayCrowd@Music”, realizzato in partnership con Visa, Eppela e il gruppo dei Subsonica. Anche ai Castelli il concorso è aperto a tutte le band musicali indipendenti, non legate a etichette di distribuzione, che avranno tempo fino al 30 maggio di proporre la propria idea di progetto, attraverso il link postepaycrowd.it

Su postepaycrowd@music verranno caricate le proposte di progetto, fino ad un massimo di 500. I progetti avranno tempo fino al 4 luglio per raccogliere almeno 5.000 euro in crowdfunding attraverso il sostegno della propria rete; i 5 progetti che al 4 luglio raccoglieranno la soglia più alta in termini economici (obiettivo minimo di 5.000 euro) otterranno il cofinaziamento di 5.000 euro.

Una giuria formata da Visa, Eppela e da critici musicali selezionerà la band che aprirà il concerto dei Subsonica il 20 luglio durante il Postepay Rock in Roma, la tradizionale kermesse musicale allestita all’ippodromo delle Capannelle.

Nel corso degli ultimi dodici mesi PostepayCrowd ha permesso di raccogliere più di 5,5 milioni di euro con un co-finanziamento di oltre 300.000 mila euro su 24 progetti di startup nei settori della digitalizzazione, della telefonia mobile e della social innovation.

PostepayCrowd@Music è un’iniziativa innovativa con cui Poste Italiane ribadisce il suo ruolo di motore di innovazione e di sviluppo inclusivo incidendo direttamente nel processo di crescita economica e sociale del Paese.

About Sara Mairaghi 1226 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it