8 dicembre 2016

Prenestino – Gli chiedono il pizzo per un giaciglio di fortuna

I Carabinieri della Stazione Roma Prenestina hanno denunciato a piede libero quattro cittadini bengalesi, dai 30 ai 39 anni, in Italia senza fissa dimora, per aver tentato di estorcere denaro a due connazionali per poter occupare un giaciglio di fortuna, ricavato ai margini dei binari della stazione ferroviaria Serenissima.

Al rifiuto di cedere al ricatto, i quattro hanno iniziato a picchiare con bastoni, calci e pugni i due fino all’arrivo dei Carabinieri, chiamati al 112.

Gli aggressori sono stati fermati mentre i due malcapitati sono stati soccorsi e trasportati presso il pronto soccorso e giudicati guaribili, rispettivamente in 20 e 30.

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.