6 dicembre 2016

Viterbo – Si improvvisano “formichieri” per rubare dalle casette delle offerte

Avevano escogitato un ingegnoso sistema per rubare dalle cassette delle offerte, ma non avevano fatto i conti con i Carabinieri che mercoledì mattina li hanno arrestati in flagranza di reato con l’accusa di furto aggravato. Si tratta di due italiani – un teatino di 56 anni e di un piacentino di 42, entrambi con precedenti di polizia – che utilizzando una fettuccia metrica metallica alla cui estremità avevano applicato del nastro biadesivo sono stati sopresi dai militari all’interno del duomo mentre raccoglievano dalle cassette delle elemosine le banconote date in offerta che rimanevano appiccicate al singolare strumento. Bloccati dai carabinieri insospettiti dall’insolito movimento, i due avevano  raccolto denaro per circa 300 euro che sono stati immediatamente restituiti al parroco. Nella mattinata di ieri i due sono stati presentati al giudice del Tribunale di Viterbo per il rito per direttissimo.

About Samantha Lombardi 4017 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it