9 dicembre 2016

Roma – Metro C, Stefáno: “Tanti soldi spesi, poche certezze per i cittadini.”

“Ieri in commissione Metro C è stato presentato un progetto faraonico che prevede l’attraversamento del centro storico senza effettuare fermate. Sono state infatti eliminate le fermate Chiesa Nuova, Argentina, che era già stata eliminata per motivi archeologici qualche anno fa, ed è stata eliminata anche la fermata Risorgimento. Tutto questo però alla modica cifra di quasi 2 miliardi di euro necessari per arrivare fino a Farnesina, che si vanno a sommare agli oltre 3 miliardi di euro impegnati per arrivare fino al Colosseo. Quindi oltre 5 miliardi di euro per una metropolitana che ha visto i tempi di consegna dilatati a dismisura poiché a breve sarà inaugurata la tratta fino a Lodi che doveva essere pronta nel 2011. E quindi si continuano ad investire risorse pubbliche per scopi che non condividiamo, poco chiari e che non portano certezze per i cittadini romani”.