Cerveteri – Al Granarone filmati e documenti sull’omicidio di Giacomo Matteotti




OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Proseguono a Cerveteri fino al 12 giugno gli appuntamenti dedicati alla diffusione dei libri e della lettura dell’ormai tradizionale iniziativa “Il Maggio dei Libri”, proposta dal Ministero dei Beni Culturali sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Per domani, giovedì 21 maggio, l’Assessorato alle Politiche Culturali e Sportive insieme alla Biblioteca Comunale di Cerveteri propongono un doppio appuntamento.
Il Vicesindaco di Riano, Italo Arcuri -ha annunciato l’Assessore Francesca Pulcini – sarà a Cerveteri per presentare il suo libro ‘Il Corpo di Matteotti’, un grande lavoro di ricerca che illuminerà un delitto famoso ed emblematico. È stato infatti proprio a Riano che, 91 anni fa, fu ritrovato il corpo esanime di Giacomo Matteotti”.

La presentazione del libro sarà arricchita dalla proiezione di filmati e dalla lettura dei quotidiani dell’epoca. Matteotti, soprannominato Tempesta dai suoi compagni di partito per il carattere battagliero ed intransigente, è stato un stato un politico socialista e antifascista italiano ucciso nel 1924. Nel ’21 pubblicò una famosa “Inchiesta socialista sulle gesta dei fascisti in Italia”, in cui si denunciavano per la prima volta le violenze delle squadre d’azione fasciste durante la campagna elettorale delle elezioni del 1921.
Alle 11.00 l’Aula conferenze del Granarone, il palazzo che ospita la nuova Biblioteca comunale di Cerveteri, accoglierà gli studenti di 4 classi dell’Istituto Enrico Mattei.
Alle 17.30, invece, la presentazione del libro sarà aperta alla cittadinanza, con ingresso libero per tutti.
“Colgo l’occasione – ha aggiunto l’Assessore Pulcini – per ricordare il nuovo orario, molto più esteso del passato, della Biblioteca comunale, che resterà aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.30 e dalle 15 alle 18, e il sabato mattina dalle 9 alle 13.

loading...
Informazioni su Ruggero Terlizzi 3139 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it