11 dicembre 2016

UN’“INVASIONE” DI 500 ALLA CONQUISTA DI GAETA

Scalda il motore, frizione e prima… Cresce l’attesa per il “500 DAY” in programma domenica 24 maggio a Gaeta, uno dei raduni di ‘Cinquini’ più importanti del centro Italia.

Le curve morbide e seducenti della storica utilitaria della Fiat che hanno stregato il mondo intero impazzeranno, domenica prossima, nella città pontina in quello che si appresta a diventare un successo annunciato.

Esemplari d’epoca e non, tutti i modelli dal 1936 ad oggi e in tutte le versioni (normale, trasformabile, giardiniera, Gamine, Vignale, Lombardi, Scioneri, Abarth, Giannini, D, F, L, R, fino alle modernissime X), con allestimenti speciali che hanno liberato la fantasia ed aperto il cuore alla passione per un’auto diventata autentico oggetto di culto non solo per gli italiani, sfileranno per le vie cittadine accompagnate dall’inseparabile cuginetta a due ruote, la Vespa.

Le mitiche utilitarie nazionalpopolari partiranno dal centro cittadino alla volta degli scorci più caratteristici della perla del Tirreno per permettere ai Cinquecentisti di conoscere tutte le bellezze della zona. Il programma prevede una sfilata che si snoderà nel territorio gaetano sui diversi modelli di 500: i partecipanti si raduneranno alle 9.00 in Piazza XIX  -animata, per l’occasione, dalla “Musica Felice” di Max Guadalaxara e da un interessante mercatino di artigianato e ricambi/accessori per automobili d’epoca- per poi cimentarsi in un ‘Minislalom di Regolarità’ presso il Piazzale della vecchia stazione e proseguire con un giro turistico della città. A seguire un’esibizione di Drift Trike Motor. Il raduno terminerà intorno alle 16.30 circa, dopo un momento conviviale presso il ristorante Rosso Margherita, con le premiazioni e gli omaggi per tutti i partecipanti. Premi speciali per la 500 più vecchia, per quella che arriva da più lontano e per il club più numeroso. I club di cinquecentisti saranno l’anima della manifestazione: il loro entusiasmo e la loro conoscenza del mezzo sono la base per la riuscita dell’evento.

Il raduno si appresta a superare le più rosee aspettative in quanto a presenze: oltre 150 gli esemplari d’epoca della storica casa automobilistica torinese in arrivo da tutta Italia che invaderanno la città insieme ad un numero inestimabile di auto di nuova generazione. Una capillare organizzazione, un’ottima accoglienza e incredibili gadget sono riservati ai tanti che decideranno di raggiungere Gaeta per la manifestazione. Per partecipare all’evento è indispensabile iscriversi contattando il numero 389/8394048; i posti sono limitati.

“L’evento nasce dalla passione per la Fiat 500 e dalla volontà di far conoscere le bellezze di Gaeta ai tanti ospiti che verranno in quel giorno, certi di rivederli a Gaeta con famiglie e amici durante tutto l’anno”, ha dichiarato il patron del “500 DAY”, Antonio Montella.

Il raduno è organizzato da ‘I viaggi di Kilroy’ e ‘Fiat 500 Daniele Veneziano’ con la collaborazione di Pro loco Gaeta, Gaeta Dinamica e Donne Unite del Golfo, con il patrocinio del Comune di Gaeta ed il sostegno della Protezione Civile e con il supporto di Costa Crociere e visitgaeta.it. Special media partner Il Gazzettino del Golfo, Radio Spazio Blu, Francesco Mignano Comunicazione, actionstreamtv e Leonardodangelo.com. Sponsor e collaboratori preziosi sono l’Azienda Agricola Cosmo Di Russo, la Pizzeria del Porto di Carlo Avallone e la Casa Vinicola Ciccariello.

Per questa grande occasione è stato organizzato un concorso fotografico per tutti coloro che immortaleranno gli esemplari ed i momenti del raduno.  A decretare i tre scatti più significativi una giuria composta dagli organizzatori e presieduta dal fotografo professionista Leonardo D’Angelo. Per partecipare al concorso fotografico è necessario iscriversi al 500 DAY inviando una e-mail all’indirizzo: leonardodangelo.freelance@gmail.com

About Ruggero Terlizzi 2884 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it