10 dicembre 2016

Montesacro – Scoperti durante un furto si gettano dal primo piano, frattura di entrambe le gambe

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno denunciato a piede libero un cittadino romeno, di 29 anni, nullafacente e senza fissa dimora, con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso dopo essersi lanciato dal primo piano di uno stabile dove si era introdotto per rubare mentre il complice, anche lui saltato dalla finestra, è riuscito a scappare.

Nelle prime ore della mattina di ieri, i due si sono introdotti all’interno di una società, in via Casal Boccone, per compiere un furto ma sono stati individuati da un addetto alla sicurezza.

Nel tentativo di fuggire uno dei due ladri lanciandosi dalla finestra posta al primo piano dello stabile, si è fratturato entrambi gli arti inferiori.

I Carabinieri, allertati dall’addetto alla sicurezza al pronto intervento 112, sono subito giunti sul posto e hanno trovato il 29enne a terra dolorante.

L’uomo è stato così trasportato dal 118 presso il pronto soccorso dell’Ospedale Sandro Pertini dove è stato medicato e ricoverato, con una prognosi di 40 giorni.

Sono ancora in corso le ricerche del complice.

About Emanuele Bompadre 8290 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.