8 dicembre 2016

Roma – M5S: “La vice presidente Grippo senza incarico, incontra le associazioni del suo ufficio.”

“Oltre al danno, anche, la beffa: alcune associazioni ci confermano che la Consigliera di maggioranza Valentina Grippo, avvalendosi della qualifica di vice Presidente che, tuttavia, non riveste più, avrebbe proseguito incontri e definito strategie a nome della Commissione Scuola. Il tutto nelle sue private stanze e nella perfetta buona fede delle associazioni medesime”.

Come ormai noto, la Commissione Scuola è ferma da oltre 5 mesi ossia da quando la Presidente Valeria Baglio è stata eletta presidente dell’Aula Giulio Cesare. Secondo il Regolamento del Consiglio Comunale, la Commissione, priva del Presidente, non può funzionare ma deve immediatamente rieleggere l’intero Ufficio di Presidenza (ossia Presidente e Vice Presidenti) che, evidentemente, decadono integralmente insieme al Presidente: circostanza che non è avvenuta a causa della paralisi, tutta interna alla maggioranza, in merito alla contemporanea spartizione delle poltrone in atto nella Città Metropolitana.

“Ci sembra quantomeno inopportuno continuare ad utilizzare un ruolo che non si ha più per fare attività politica. La commissione scuola è un organo istituzionale e non può essere utilizzata per scopi meramente elettorali”.

About Emanuele Bompadre 8273 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.