9 dicembre 2016

CEV, Nicolò Bulega conquista il sesto posto in moto3

Le Mans, Francia. Si e’ disputata oggi la seconda gara del CEV, Campionato Mondiale Junior, e Nicolò Bulega ha conquistato il sesto posto. Si è trattato di una gara difficile caratterizzata da una caduta alla prima curva del primo giro.

La gara si è svolta in due riprese. Partito con il secondo tempo a soli 27 millesimi dalla pole position, alla prima curva subito dopo il via, Bulega è stato coinvolto insieme ad altri tre piloti in una carambola causata da una caduta di Arbolino che ha costretto la direzione gara ad esporre la bandiera rossa. Il pilota è ritornato ai box molto dolorante, condizioni che non gli hanno permesso di esprimersi al meglio nella seconda parte di gara ridotta dopo la “red flag” a 12 giri.

“E’ stato un week end comunque positivo – spiega Luca Brivio, team Manager dello Junior Team VR46 –. Siamo infatti sempre stati competitivi. Peccato per la partenza di oggi dove siamo usciti penalizzati a causa di caduta di un altro pilota ma siamo ugualmente soddisfatti. Complimenti al team che è riuscito a rimettere in sesto la moto e a Nicolò che purtroppo a causa della caduta ha subito alcuni problemi fisici. Con il nostro pilota in condizioni precarie non abbiamo potuto esprimere il nostro potenziale nella seconda partenza ma onore a lui perché ha stretto i denti fino alla fine. Siamo riusciti a portare a casa un sesto posto che non è il risultato che ci aspettavamo, ma va comunque bene in prospettiva futura”.

“Sono partito bene e alla prima curva ero secondo – dice Nicolò Bulega – Arbolino è arrivato troppo forte e mi ha coinvolto nella caduta con la moto che mi è venuta addosso, purtroppo sono cose che succedono in gara. Ho battuto forte sia la schiena che il gomito. Sono riuscito a ripartire e alla fine è arrivato un risultato che francamente non mi soddisfa ma per come si era messa la gara, ammetto che poteva andare molto peggio”.

About Giovanni Soldato 2969 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.