2 dicembre 2016

Pigneto – Sequestrati 20 chili di droga, avrebbero fruttato 500mila euro

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Atteggiamento sospetto e una faccia nota hanno fatto decidere gli agenti della Polizia di Stato a procedere al controllo di un uomo a bordo di uno scooter su via Casilina.

In servizio nella zona del Pigneto, i poliziotti hanno dato l’Alt all’uomo alla guida del ciclomotore, il quale ha dato evidenti segni di nervosismo; inoltre gli agenti hanno notato che lo stesso nascondeva qualcosa di voluminoso nel cavallo dei pantaloni.

All’atto della perquisizione è stato trovato un pacco fatto con carta di giornale, che ne racchiudeva un altro in plastica, contenente circa mezzo chilo di cocaina.

A quel punto è stato deciso di estendere il controllo in casa dell’uomo, D.A. 37enne italiano.

Nell’appartamento, che l’uomo condivide con la sua convivente, B.F. italiana di 38 anni, sono stati trovati un altro kg di cocaina e 19 kg di marijuana, nascosti nell’armadio della camera da letto, oltre a bilancini di precisione e sostanza da taglio.

Gli agenti a quel punto, avuto chiaro che lo stupefacente era destinato allo smercio al dettaglio, vista anche la particolare ubicazione dell’abitazione in quel quartiere, hanno arrestato i due per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e li hanno accompagnati in carcere a disposizione dell’A.G.

Questi arresti e il sequestro di un tale quantitativo di droga, che sul mercato avrebbe fruttato circa 500mila euro, sono l’ennesimo risultato ottenuto dalla Polizia di Stato che, giornalmente, attua servizi specifici di prevenzione e repressione in una zona calda come il Pigneto.

About Ruggero Terlizzi 2863 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it