3 dicembre 2016

IPAD IRAI e Fondazione Fibrosi Cistica, insieme per la ricerca

Nella giornata di ieri presso la sede dell’Ipab Irai in via dei Campani 75, si è tenuto un incontro tra i Presidenti dell’IPAB IRAI  Daniele Parrucci e della Fondazione Fibrosi Cistica – Delegazione di Roma Francesco Minervini.

“Sono veramente felice di comunicare l’accordo raggiunto, anche grazie all’aiuto di tutto il nostro C.d.A., per una stretta collaborazione tra il nostro Ente e quello della Fondazione Fibrosi Cistica Onlus, finalizzato alla realizzazione di progetti in comune, volti alla raccolta fondi per la ricerca di tale grave patologia. Lo dichiara in una nota il Presidente dell’Ipab IRAI Daniele Parrucci.

Legare il nostro nome, continua Parrucci, ad una realtà così importante e socialmente impegnata come quella della F.F.C. Onlus. è per noi motivo di grande orgoglio e non fa altro che rimarcare, ancora di più, il grande impegno che come Ipab IRAI stiamo portando avanti da tempo, per cercare di alleviare i disagi e le sofferenze che tanti bambini meno fortunati vivono quotidianamente.

 “I nostri continui sforzi mirati alla ricerca scientifica per contrastare questa terribile ed incurabile malattia quale è la fibrosi cistica, – ha dichiarato Francesco Minervini Presidente della Fondazione Fibrosi Cistica di Roma, si sono da oggi arricchiti di un’importantissima collaborazione con l’Ipab IRAI, che da sempre, è in prima linea accanto ai bambini che soffrono.

Negli anni, grazie alla ricerca, molti bambini affetti da fibrosi cistica, hanno visto crescere notevolmente le loro aspettative di vita ed hanno quindi acquisito una speranza in più nella quale poter credere.

Grazie a tale accordo da oggi, conclude Minervini, potremo contare quindi su un forte alleato, anche e soprattutto, nell’organizzazione di eventi sociali benefici, che da sempre realizziamo, atti a raccogliere fondi necessari per finanziare gli studi scientifici ed ad informare la gente circa la prevenzione e le terapie attualmente disponibili”.