8 dicembre 2016

Trastevere – Dall’inizio dell’anno 50 gli arresti effettuati

E’ di due persone arrestate e di altre tre denunciate a piede libero il bilancio di una notte di controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Roma Trastevere, nel quartiere Trastevere, una delle mete preferite da centinaia di giovani e turisti stranieri che animano la movida in cerca di divertimento.

In manette sono finiti dapprima un cittadino tunisino, 23enne, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso dai Carabinieri a cedere una dose di hashish ad un giovane cliente che è stato identificato e segnalato; poco dopo, stessa sorte è capitata ad un 21enne, cittadino del Gambia, sorpreso a cedere un grammo di hashish ad un altro giovane della movida.

Le denunce invece sono scattate nei confronti di: un 35enne romano, sorpreso alla guida di in suv, senza patente poiché revoca nel 2010; un 27enne cittadino romeno, già noto alle forze dell’ordine che, a seguito di un controllo dei militari, ha fornito false dichiarazioni sulla propria identità; infine i militari hanno fermato un 55enne, romano, incensurato, che aveva rubato lo smart – phone ad un turista.

Sempre nel corso dei controlli, i carabinieri della Compagnia di Trastevere hanno sanzionato amministrativamente, per un importo di oltre 10mila euro, 3 cittadini del Bangladesh che erano intenti a vendere vari oggetti di bigiotteria, sciarpe e cover per cellulari. Anche in questo caso migliaia gli oggetti posti sotto sequestro.

Gli arrestati che dovranno rispondere di spaccio di sostanze stupefacenti sono stati accompagnati in caserma e trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Con gli ultimi due salgono a oltre 50 gli arresti dall’inizio dell’anno, effettuati dai Carabinieri della Compagnia Trastevere nel corso dei servizi di controllo e prevenzione dei reati connessi alla movida notturna del quartiere.

About Emanuele Bompadre 8279 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.