10 dicembre 2016

Laurentina – Procedure urgenti per la messa in sicurezza della strada

“La Laurentina extra GRA, è divenuta tra le arterie più pericolose della città visto il verificarsi nel corso degli anni di gravi incidenti stradali alcuni dei quali mortali; solo nelle ultime due settimane il bilancio delle vittime, tre morti e sei feriti.” Ha dichiarato Stefàno.

Occorre procedere subito alla messa in sicurezza di questo tratto di strada sulla quale sono ancora in atto lavori di allargamento delle carreggiate il cui termine era previsto nel novembre del 2010. La ex Provincia di Roma è l’ente preposto a fare ciò e peraltro l’intervento fa parte delle opere infrastrutturali per decongestionare tale arteria, finanziate con 20 milioni di euro provenienti dai fondi di Roma Capitale.” Ha concluso Dessì.

Ad oggi la situazione ci parla di aree estese di cantiere che risultano completamente prive di adeguate condizioni di sicurezza, la segnaletica orizzontale per la delimitazione delle corsie e della sede stradale è inadeguata ed in alcuni tratti inesistente ed inoltre la strada è priva di illuminazione pubblica.”

Per questi motivi il M5S Metropolitano ha proposto interrogazione al Sindaco della città metropolitana per sapere quali azioni e soprattutto in che tempi, saranno poste in essere nell’immediato per la realizzazione di interventi necessari per la messa in sicurezza della strada al fine di limitare i rischi da parte dell’utenza.

Inoltre abbiamo chiesto e ottenuto la convocazione straordinaria del consiglio metropolitano per definire le soluzioni in merito alla riallocazione dl tutto il personale della ex provincia ed alla operazione finanziaria da parte del fondo di gestione immobiliare, BNP Paribas, per il trasferimento della nuova sede unica dell’Ente.” Concludono i consiglieri 5 stelle.

About Emanuele Bompadre 8291 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.