6 dicembre 2016

2,0 l per 100 KM con la Peugeot 208 BlueHDi di serie, record assoluto di consumi

2,0 l / 100 km con una PEUGEOT 208 BlueHDi di serie: record assoluto dei consumi. La nuova PEUGEOT 208 nella sua versione 1.6 BlueHDi 100 S&S ha stabilito il nuovo record dei consumi sulla lunga distanza omologato dall’UTAC. Ha percorso 2 152 km con 43 litri di Diesel, pari a un consumo medio di carburante di soli 2,0 l / 100 km. Questo record conferma l’eccellenza tecnologica dei motori diesel Euro 6 BlueHDi e il loro contributo alla riduzione delle emissioni di CO2.

Queste prestazioni sono state realizzate a fine aprile sul circuito di prove di PEUGEOT, a Belchamp in Francia, sotto il controllo dell’ente di omologazione francese UTAC (Unione Tecnica dell’Automobile, del Motociclo e del Ciclo). Una PEUGEOT 208, rigorosamente di serie, equipaggiata con il motore 1.6 BlueHDi 100 S&S e dotata di un cambio manuale a cinque marce, ha percorso 2 152 km in 38 ore, consumando soltanto 43 litri di carburante! La nuova PEUGEOT 208 stabilisce così il record assoluto dei consumi sulla lunga distanza per un veicolo di serie. Per ottenere questo risultato, numerosi piloti si sono avvicendati al volante ogni 3 – 4 ore durante il test. La PEUGEOT 208 oggetto del test è una versione “a bassissimi consumi”.

Con consumi medi misti omologati a 3,0 l / 100 km ed emissioni contenute di 79 g / km di CO2, si posiziona come il punto di riferimento mondiale per un modello di serie equipaggiato con un motore termico. Questa versione è caratterizzata dalla presenza di uno spoiler aerodinamico posteriore e dall’adozione di pneumatici Michelin Energy Saver + a resistenza al rotolamento ultrabassa. Questi valori sono già eccezionali, ma le qualità dinamiche della nuova PEUGEOT 208 – compattezza, leggerezza, piacere di guida – offrono un potenziale sufficiente per fare ancora meglio. Sfida accettata, sfida vinta! La tecnologia BlueHDi, che associa in modo esclusivo la SCR (Selective Catalytic Reduction) e il FAP con additivo, dimostra ancora una volta di essere il sistema di disinquinamento Diesel più efficace e più prestazionale del mercato. Commercializzata in Europa nel mese di giugno, la nuova PEUGEOT 208 presenta una gamma di motorizzazioni benzina e Diesel Euro 6 eccezionalmente risparmiose e prestazionali. Per quanto riguarda le emissioni di CO2, la gamma benzina ha valori straordinariamente contenuti a partire da 97 g / km mentre nelle motorizzazioni Diesel la gamma BlueHDi rimane sempre sotto il valore di 95 g / km. PEUGEOT riduce in modo tangibile e rapido le emissioni di CO2 di tutti i suoi veicoli.

L’adozione accelerata dei motori benzina 3 cilindri PureTech e1.6 THP, nonché dei nuovi motori Diesel BlueHDi e dei cambi EAT6 collocano ormai 20 veicoli PEUGEOT al massimo livello della loro classe di potenza in termini di emissioni di CO2 (5 PureTech, 3 1.6 THP e 12 BlueHDi). Queste motorizzazioni rispondono all’esigenza del marchio PEUGEOT di uno sviluppo rispettoso dell’ambiente, soprattutto mediante l’adozione di motori sempre più puliti e con emissioni di CO2 sempre più ridotte. La performance ambientale di PEUGEOT permette al gruppo PSA PEUGEOT CITROEN di essere il leader in Europa nel 2014 con una media di 110,3 g / km di CO2 in un mercato europeo la cui media è di 123,7 g.

About Ruggero Terlizzi 2872 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it