8 dicembre 2016

Termini – Scompare mentre è in viaggio con il padre, paura alla stazione

E’ stata una disavventura a lieto fine quella vissuta per 24 ore da T.S., un ragazzo inglese inavvertitamente allontanatosi dal padre mentre erano in partenza con un treno diretto a Civitavecchia ove li attendeva la nave da crociera sulla quale si trovavano in vacanza insieme ad un altro fratello.

Con difficoltà deambulatorie, non in grado di esprimersi correttamente o di chiedere aiuto, senza documenti e senza denaro, nel pomeriggio del 7 T.S. era erroneamente salito su un convoglio diretto a Grosseto e vani erano stati i tentativi del padre di mettersi in contatto con lui. Le ricerche immediatamente intraprese e l’attività di indagine svolta attraverso l’attento esame delle registrazioni del sistema di telecamere di videosorveglianza di stazione nonché attraverso l’utilizzo del sistema di localizzazione delle celle telefoniche agganciate dal cellulare del ragazzo, nella tarda serata di ieri, hanno consentito agli agenti della Polizia Ferroviaria di rintracciare il giovane che, nel frattempo, era arrivato nella città di Livorno dove veniva individuato e soccorso dal personale della locale Questura.

Già nella nottata il padre ha potuto riabbracciare il figlio, disorientato e spaventato ma in buone condizioni di salute.

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.