11 dicembre 2016

La Storta – Poletto-Ruggeri-Pica: “L’antenna di via Falcioni troppo vicina alla scuola.”

ROMA 15 SETTEMBRE 2000 FOTO ANGELO FRANCESCHI CESANO ELETTROSMOG ANTENNE RADIO VATICANA NELLA FOTO: ANTENNE DELLA RADIO VATICANA S.B.S. PER LA CRONACA DI ROMA

“Non appena venuti a conoscenza della richiesta di installazione di un’antenna nella zona La Storta, in via Domenico Falcioni 12, ci siamo immediatamente recati sul posto per vedere con i nostri occhi dove sarebbe stata posizionata. In seguito a questo sopralluogo informale, abbiamo scritto una lettera, datata 16/04/2015 prot. n. 27731, al dirigente tecnico del nostro Municipio, chiedendo che fosse calcolata la distanza tra l’antenna e la vicina scuola materna Peter Pan, sita in via Primo Durello n.8. L’ufficio tecnico, ieri 05/05/2015 con prot. n. 32324, ha confermato che la distanza è di soli 80 mt in linea d’aria.
Questo è un dato al quale il Municipio farà riferimento per opporsi prontamente alla richiesta di installazione, forte della pronuncia storica del Consiglio di Stato che, in data 28/01/2015, ha accolto le ragioni dei residenti di via Francesco Gentile 135 a Roma, che da anni lottavano contro un’antenna installata a meno di 40 metri da una scuola, venendo meno quindi alle distanze di sicurezza delineate nel protocollo 2004 tra Comune di Roma e gestori telefonici.
Anche questa volta, come nelle altre situazioni simili fino ad ora verificatesi, questa Amministrazione si è mossa a tutela della salute della cittadinanza e, in particolar modo, dei bambini che frequentano le nostre scuole, chiedendo inoltre al Dipartimento Patrimonio di Roma Capitale, il 03/02/2015 prot. n. 7870, e sollecitandolo nuovamente in data odierna prot. n. 32849, di conoscere aree iscritte al patrimonio comunale e ricadenti nel XV municipio, da proporre come siti alternativi ai gestori della telefonia nel caso in cui il luogo previsto arrechi danno alla collettività.
Da ieri inoltre Roma Capitale sta votando l’ok al regolamento per la localizzazione, l’installazione e la modifica degli impianti di telefonia mobile che ci permetterà di rendere più trasparente il percorso delle varie autorizzazioni, prevedendo la pubblicazione sul web del ‘piano antenne’ e la dislocazione sul territorio di centraline per la misurazione dei campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici, i cui risultati saranno periodicamente resi pubblici e consultabili online dai cittadini”.
Lo dichiarano in una nota i consiglieri del XV Municipio Sara Poletto, Riccardo Ruggeri e Alessandro Pica.

About Giovanni Soldato 2970 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.