4 dicembre 2016

EUR – Rapina una prostituta perché non soddisfatto dalla prestazione

Dopo aver pattuito una prestazione sessuale con la straniera, si è appartato con lei all’interno di un parco in zona Esposizione.

Al momento di scendere dall’autovettura la donna, si è vista richiedere dall’uomo, A.H.E.E.T., un egiziano di 39 anni, la restituzione dei 30 euro versati alla stessa, perché non soddisfatto.

Tra i due è nato così un diverbio terminato con l’aggressione della donna da parte dello straniero che, nella circostanza, le ha asportato 140 euro ed il telefono cellulare che la vittima nascondeva all’interno del reggiseno. Nel tentativo di divincolarsi, la donna riportava una escoriazione alla mano.

L’uomo a quel punto si è allontanato in direzione della Metro fermata Marconi.

La straniera, ancora scossa per l’accaduto, ha bloccato in viale Marconi una volante in servizio per il controllo del territorio e ha raccontato agli agenti quanto accadutole, fornendo nella circostanza, la descrizione del malvivente.

I poliziotti hanno iniziato così le sue ricerche e, con l’ausilio di altri agenti del Reparto Volanti, hanno rintracciato il sospettato a pochi metri dal luogo della rapina.

Dopo l’identificazione, accertato senza ombra di dubbio essere l’autore della rapina, è stato accompagnato negli uffici del Commissariato Esposizione dove è stato arrestato.

About Giovanni Soldato 2949 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.