5 dicembre 2016

Cisterna di Latina – Nasce la Consulta delle Donne

Nasce a Cisterna la Consulta delle Donne. La volontà di creare una consulta per promuovere e organizzare iniziative alla valorizzazione della popolazione femminile è scaturita dal gruppo di lavoro formato in occasione dell’organizzazione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne lo scorso 25 novembre, composto da singole cittadine e donne facenti parti di associazioni femminili attive sul territorio assieme al Sindaco Eleonora Della Penna e da tutte le donne elette in Consiglio Comunale.

La consulta sarà un organo, senza fini di lucro, volto a promuovere la crescita socio-culturale del territorio attraverso azioni positive e continuative, nel riconoscimento della differenza di genere e nel pieno rispetto della dignità umana, per garantire la parità di opportunità tra uomo e donna.
Durante gli incontri le donne riunite hanno ideato una bozza di Regolamento per l’attivazione della Consulta. Il regolamento è stato adottato dal Consiglio Comunale con delibera il 31 marzo e diverrà esecutivo trascorsi gli ordinari tempi di pubblicazione (on line da ieri sul sito del Comune). Le cittadine che vorranno partecipare alla Consulta avranno 45 giorni di tempo, a partire da domani, 7 maggio, per presentare istanza di adesione al Sindaco presso l’ufficio protocollo.

“Le attività della consulta – spiega il Consigliere Francesca Ianiri presidente della commissione trasparenza e tra coloro che hanno redatto l’atto – saranno volte soprattutto all’educazione ai sentimenti, per insegnare ai giovani la libertà di chi si ama. Un progetto si di sostegno e assistenza, ma soprattutto di co-educazione fra generi, nel rispetto di ogni intimo individuale bisogno, con l’obiettivo di sradicare schemi culturali comuni che causano la negazione dell’altro e la poca (o rara) comprensione delle scelte altrui”.

About Sara Mairaghi 1226 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it