8 dicembre 2016

Calcio – Chiusura del progetto “A scuola di Tifo”

In questi mesi assieme all’AS Roma abbiamo messo in campo un importante percorso di diffusione di valori e di etica dello sport nelle nostre scuole, a partire dalle periferie, e questa esperienza deve proseguire”. Così l’assessore a Scuola, Sport, Politiche Giovanili e Partecipazione di Roma Capitale Paolo Masini, intervenendo allo stadio Olimpico in occasione dell’evento di chiusura del progetto “A Scuola di Tifo” nel corso dell’intervallo di Roma-Genoa. “Questo percorso – ha proseguito Masini – lo abbiamo intrapreso assieme ai grandi calciatori che tutti i nostri ragazzi conoscono, perché oltre che in campo occorre essere campioni fuori”.” Il mio ringraziamento e quello di Roma Capitale vanno a Roma Cares, e ad una squadra che conferma di essere radicata nel tessuto sociale di questa città. Siamo già al lavoro sui nuovi progetti che arriveranno per il prossimo anno scolastico”, ha concluso l’assessore.

“Siamo onorati di aver potuto ospitare i bambini che hanno preso parte al progetto A Scuola di Tifo. È un’iniziativa che con Roma Cares e Roma Capitale vogliamo portare avanti”, ha aggiunto Italo Zanzi, CEO AS Roma. “Il club – ha proseguito Zanzi – sarà sempre impegnato nella promozione di messaggi socialmente rilevanti”.

“A scuola di Tifo”, progetto di educazione al rispetto in ambito sportivo realizzato da Roma Cares con il patrocinio dell’assessorato a Scuola, Sport, Politiche Giovanili e Partecipazione di Roma Capitale, ha coinvolto in questi mesi circa 900 alunni di 8 scuole romane.

About Emanuele Bompadre 8279 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.