3 dicembre 2016

Anzio – Furto in abitazione, arrestata 38enne bosniaca

L’altro pomeriggio un uomo ha contattato il 113 dicendo che stava inseguendo una donna, che poco prima aveva sorpreso a fare da “palo” fuori dall’abitazione della madre.

Quando sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato, nel frattempo in contatto diretto con l’inseguitore, hanno a loro volta rincorso la donna, bloccandola subito dopo. Ai poliziotti arrivati sul posto ha poi raccontato di aver notato la donna a bordo di un’auto accesa ferma proprio sotto casa di sua madre e, nello stesso momento, di aver visto due uomini uscire dall’abitazione con una borsa in mano.

L’uomo ha così deciso di avvicinarsi, ma mentre i due uomini si sono dileguati lasciando cadere la borsa che avevano in mano, la donna, presa alla sprovvista, non è riuscita a partire con l’auto ed è scappata a piedi inseguita dall’uomo.

Nella fuga la donna ha perso un telefono cellulare che il suo inseguitore ha raccolto al volo e con il quale è riuscito a mettersi immediatamente in contatto con la Polizia e a far arrestare la malvivente.

La donna, B.H., accusata di furto in concorso, è una cittadina Bosniaca di 38 anni.

About Giovanni Soldato 2949 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.