8 dicembre 2016

Ferrero: «E’ colpa del rigore se cresce avanzo primario. Lo Stato deve spendere, non risparmiare!»

Out of Work

Il motivo per cui l’economia italiana cresce meno della media europea e la disoccupazione è altissima non è la crisi ma va cercato proprio nelle politiche di rigore e austerità che dicono di voler risolvere la crisi. La causa principale della disoccupazione è data dall’enorme avanzo primario di bilancio che sottrae ogni anno decine di miliardi all’economia italiana e per questa via deprime la domanda interna, il cui calo è all’origine della disoccupazione. Gli italiani non lo sanno – e chi lo dice è censurato – ma lo stato italiano fin dal 1992 è in avanzo primario e in questi anni sono oltre 600 i miliardi che in questo modo sono stati sottratti all’economia proprio a causa delle politiche di austerità. Quella che Renzi e i suoi presentano come la cura è in realtà la malattia: per battere la disoccupazione lo stato deve spendere, non risparmiare!

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5982 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.