9 dicembre 2016

Mentana – Trasforma la soffitta in una serra per coltivare marijuana, arrestata 39enne romana

6 piante di marijuana alte circa 1,5 metri. E’ quanto hanno trovato gli agenti della Polizia di Stato nella soffitta di un appartamento nella zona di Mentana, alle porte di Roma.

E’ stato proprio grazie agli sviluppi investigativi di un’indagine condotta dal Commissariato Fidene-Serpentara su alcuni abituali utilizzatori di sostanze stupefacenti, che gli investigatori sono riusciti ad individuare il “produttore”. A finire in manette una 39enne romana.

Fidene 29.4.15_MarijuanaGli agenti hanno tenuto per diversi giorni sotto osservazione la zona, fino a quando hanno deciso di agire. Quando sono entrati all’interno della sua abitazione hanno scoperto che il locale soffitta era stato interamente “dedicato” alla produzione della Marijuana.

Le piante erano sistemate in appositi vasi, riscaldate con un impianto di lampade ad alta temperatura; sempre in questa serra casalinga sono state trovate diverse confezioni di fertilizzante. Perquisendo la casa inoltre, gli investigatori hanno trovato e sequestrato anche un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento, oltre a 4.000 euro in contanti nell’armadio e nel comodino della camera da letto.

Al termine degli accertamenti D.M.L., 39enne romana, è stato arrestata per il reato di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

About Emanuele Bompadre 8290 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.