3 dicembre 2016

Viterbo – Lavoro intenso per i carabinieri durante il week end passato

Con la festività del 25 aprile sono continuati i servizi  che l’Arma dei Carabinieri ha svolto nel week end lungo per il controllo del territorio, per prevenire il fenomeno delle stragi del sabato sera e per arginare gli episodi di criminalità predatoria.

In tutto il territorio della provincia sono stati posti in essere servizi a largo raggio e i risultati non sono tardati ad arrivare.

La Compagnia di Viterbo ha:

  • denunciato in stato di libertà nel capoluogo due uomini rispettivamente di 37 e 45 anni entrambi perché controllati alla guida dei loro autoveicoli sprovvisti dell’assicurazione obbligatori;
  • denunciato in stato di libertà un 47nne perché all’interno del proprio autoveicolo, dove è stato controllato, erano occultati coltelli del genere proibito.

La Compagnia di Ronciglione ha:

  • tratto in arresto a Bassano Romano un 50nne, già gravato da numerosissimi precedenti penali specifici, per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato controllato mentre, a piedi, era appena uscito dalla propria abitazione con circa 110 grammi di haschish già divise in singole dosi pronte per essere vendute. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari;
  • denunciato in stato di libertà a Ronciglione un 41nne perché perquisito durante un normale controllo veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico del generi proibito nascosto all’interno delle tasche dei pantaloni.

La Compagnia di Montefiascone ha:

  • denunciato in stato di libertà un 43nne poiché sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di ebbrezza alcolica accertata poi anche dagli apparati in dotazione; già arrestato venerdì per maltrattamenti in famiglia, nonostante sottoposto agli arresti domiciliari è stato sorpreso all’interno di un bar del luogo mentre si intratteneva tranquillamente con altri avventori
  • denunciato in stato di libertà un 54nne poiché sorpreso alla guida del proprio autoveicolo con la patente revocata;
  • denunciato in stato di libertà un 28nne poiché sorpreso alla guida del proprio autoveicolo con una falsa attestazione di revisione del mezzo apposta sulla carta di circolazione;

  La Compagnia di Civita Castellana ha:

  • denunciato in stato di libertà un 41nne poiché sorpreso alla guida della propria autovettura sprovvisto della patente di guida poiché mai conseguita;
  • denunciato in stato di libertà una 24nne ed una 23nne per atti osceni. Le due meretrice sono state sorprese mentre si denudavano per procacciare clienti sulla pubblica via;
  • segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo, quali assuntori di sostanza stupefacente, 2 uomini di 23 e 19 anni trovati in possesso di circa 3 grammi di haschish e 5 di marijuana;

La Compagnia di Tuscania ha:

  • denunciato in stato di libertà un 42nne di origini senegalesi poiché trovato in possesso di circa 30 capi di abbigliamento palesemente contraffatti mentre tentava di venderli;
  • denunciato in stato di libertà un 47nne poiché sorpreso alla guida del proprio autoveicolo con il contrassegno assicurativo palesemente contraffatto;
  • segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo tre giovani di 23, 25 e 27 anni trovati in possesso di circa 10 grammi di haschish in totale.

Per quanto riguarda la circolazione stradale sono stati controllati in totale circa 420 veicoli, identificate circa 490 persone, posti sotto sequestro 7 veicoli, elevate 200 contravvenzioni al codice della strada per un totale di 4.550,00 euro e sottratti circa 890 punti patente. Nel corso dei servizi i militari hanno rilevato 15 incidenti stradali di cui 2 con feriti.

About Samantha Lombardi 4007 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it