5 dicembre 2016

Pineta Sacchetti – Omicidio Pegoretti, allarme sicurezza nel parco

L’omicidio avvenuto nella Pineta Sacchetti, dove un parrucchiere di 61 anni, Mario Pegoretti,  è stato ucciso con un sasso, al vaglio degli inquirenti l’ipotesi rapina.

La segnalazione è arrivata ai carabinieri intorno alle 9 e 30 nella mattinata di ieri, quando un corridore ha scoperto il corpo seminudo nella vegetazione. Le forze dell’ordine ordine non hanno trovato ne il cellulare ne il portafogli sul corpo della vittima e da qui l’ipotesi rapina.

Il Pergoretti è stato visto l’ultima volta dai suoi coinquilini sabato sera quando l’uomo li ha salutati per andare al cinema e da quel momento nessuno ha avuto sue notizie fino al ritrovamento del corpo. I carabinieri di via In Selci che stanno indagando sul caso, ipotizzano che l’uomo sia entrato spontaneamente all’interno della pineta per appattarsi con qualcuno e da qui l’aggressione a scopo di rapina.

Nel frattempo il presidente del XIII municipio Valentino Mancinelli ha sottolineato il problema sicurezza del parco direttamente al prefetto: “L’omicidio avvenuto l’altra notte a Pineta Sacchetti riporta all’attenzione il tema della sicurezza del parco regionale del Pineto. L’area, situata nel Municipio XIV ma prospiciente l’abitato dell’Aurelio, non è recintata e diventa luogo di ritrovo di sbandati e delinquenti.
Giusto mercoledì avevamo posto tale problema al Prefetto Gabrielli in visita al Municipio chiedendo una maggiore presenza delle forze dell’ordine.
L’installazione in corso di un impianto di videosorveglianza e il lavoro svolto dalla rete costituita da tante associazioni di quartiere per il presidio e la pulizia del parco rischia di essere vano se non sostenuto da chi e’ deputato al controllo del territorio e al contrasto delle illegalità.
In settimana si terra’ il primo incontro del comitato locale per l’ordine e la sicurezza tenuto istituito dal Prefetto e tenuto da un suo delegato e chiedero’ che si tratti proprio questo tema che e’ ormai una vera e propria emergenza”.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.