3 dicembre 2016

Fiumicino – Poggio: “Più dei nudisti servono servizi per attrarre il turismo.”

[quote font=”0″ arrow=”yes”]

Una spiaggia per cani e una per nudisti (per altro esistente da 30 anni). Per il sindaco Montino basta questo a rilanciare il turismo a Fiumicino. Io credo invece che serva altro: pulizia degli arenili (vera e non la solita ‘romanella’), servizi, parcheggi o bus navetta, bagni, docce, pedane per disabili, collegamenti più efficienti, controlli per evitare che intere spiagge libere si trasformino in accampamenti per venditori abusivi o in discariche a cielo aperto. E soprattutto tanto decoro. Magari, visto che aveva parlato di valorizzazione del Tevere e delle sue sponde, dare una controllatina anche lì non sarebbe una cattiva idea. Forse non se n’è accorto ma nei pressi della fantomatica pista ciclabile mai iniziata c’è un po’ di lavoro da fare: tra pacchi di immondizia, merce rubata, scheletri di barche abbandonate lo spettacolo per i turisti è davvero poco lusinghiero.

[/quote]

Lo dichiara il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, Federica Poggio