4 dicembre 2016

Calcio – Mezzo passo falso della Lazio

La Lazio non sfrutta l’opportunità di staccare la Roma nella corsa al secondo posto pareggiando in casa con un combattivo Chievo Verona per 1-1. I gialloblù, a 14 punti dalla terzultima, vedono virtualmente la salvezza, mentre i laziali hanno un solo punto di vantaggio sui giallorossi di Garcia in quello che, al momento, è il duello più interessante del campionato. Per lunghi tratti la formazione di Pioli ha spinto sull’acceleratore, sprecando molte occasioni (18 tiri in totale), ma nel finale ha anche corso il rischio di perdere.
Da subito padroni di casa all’attacco con Candreva che arriva a tu per tu col portiere, ma si fa ipnotizzare dal portiere sparando addosso a Bizzarri in uscita. Il vantaggio arriva alla fine del primo tempo ed è tutto merito di Klose che, a dispetto dell’età, si invola palla al piede dalla tre quarti e va dritto in porta seminando Dainelli. Nella ripresa ancora Candreva coadiuvato da Onazi, non sfrutta una buona occasione e al 75′, dopo tanto cincischiare, arriva per i laziali la punizione, firmato da uno splendido diagonale al volo di Paloschi, che poco dopo andrà anche vicino al gol beffa con una conclusione deviata alta sulla traversa.

(Foto LaPresse

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5930 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.