7 dicembre 2016

Gaeta – Riqualificato il mercato al piazzale dell’ex stazione

Il mercato settimanale a Gaeta avrà, finalmente una sede unica e tutta nuova. Lo ha stabilito, con delibera ad hoc,  la Giunta Comunale, guidata dal Sindaco Cosmo Mitrano, che ha individuato il Piazzale dell’ex Stazione Ferroviaria, nel centro città, quale sito idoneo ad ospitare tutte le attività mercatali del mercoledì, oggi sparse tra Corso Italia, Via Venezia e Via del Piano.

La nuova location sarà completamente riqualificata per accogliere al meglio gli operatori commercialiafferma il Primo CittadinoRiteniamo che la scelta effettuata, dopo un aperto e ragionato confronto con le associazioni di categoria maggiormente rappresentative a livello locale, sia quella giusta e sicuramente la più coerente con il nostro progetto politico – amministrativo, finalizzato ad una regolamentazione organica del commercio su aree pubbliche. L’intento è quello di contemperare le esigenze di disciplina e razionalizzazione delle attività mercatali con gli interessi degli utenti per offrire un ottimale servizio al consumatore, anche sotto il profilo igienico – sanitario. Garantendo al contempo la valorizzazione del territorio e l’equilibrio con le altre forme di distribuzione”.

Migliore fruibilità sia da parte dei residenti che dei turisti, maggiori garanzie igienico – sanitarie, migliori condizioni logistiche e organizzative per la vendita delle merci,  sono le principali motivazioni dello spostamento al Piazzale dell’Ex Stazione disposto dall’Amministrazione Comunale.

Ma c’è anche un’altra esigenza fondamentale che si evince dalla Relazione del Comando Polizia Locale inerente le verifiche preliminari sulla fattibilità dello spostamento del mercato settimanale come spiega l’Assessore all’Urbanistica e alla Polizia Locale Pasquale De Simone: “A guadagnarci saranno anche la viabilità cittadina e la circolazione pedonale, che diventeranno più fluide. L’attuale localizzazione del mercato settimanale, diffusa in più siti, crea evidenti disagi per il traffico cittadino e per i pedoni, sopratutto negli orari di punta relativi all’entrata ed uscita delle scolaresche nel periodo invernale, mentre nella stagione estiva entra in collisione con il flusso dei bagnanti. A complicare il quadro anche le ovvie ripercussioni, sul traffico di Corso Italia, della realizzazione di una pista ciclabile da Via Bologna fino a Via Firenze, in prolungamento del breve tratto già esistente in Viale Battaglione degli Alpini. Si è resa così necessaria l’individuazione di una soluzione di tipo organizzativo ed  urbanistico che contemperasse tutte le esigenze: quelle dei mercatali, degli utenti e del governo della viabilità cittadina. Abbiamo quindi disposto, dopo gli opportuni sopralluoghi nel sito e fattivi confronti con le associazioni rappresentative degli operatori, lo spostamento del mercato dall’area Corso Italia – Via Venezia a quella sita in Via del Piano Ex Stazione Ferroviaria. Spostamento che diventerà operativo solo dopo il necessario intervento di riqualificazione complessiva della nuova area, e dopo aver provveduto alle nuove assegnazioni delle postazioni degli operatori commerciali, sulla base di una graduatoria predisposta seguendo il criterio dell’anzianità di frequenza degli stessi al mercato “.

About Ruggero Terlizzi 2878 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it