7 dicembre 2016

Roma – VI maratona per Claudio Palmulli e Simone Carabella, meta Campidoglio

Dopo aver appreso che la giunta Marino ha avviato i lavori per rendere accessibile la stazione Flaminio restituendo una parte del centro storico di Roma ai disabili e dopo aver percorso centinaia di chilometri in maratone non ufficiali che in quelle ufficiali, la coppia formata da Claudio Palmulli e Simone Carabella ha deciso di correre ancora una volta questa volta non per chiedere ma per ringraziare.

Ringraziare la politica per quello che almeno in questo caso ha fatto ma con la consapevolezza che questo è solo un piccolo passo del lavoro da fare per rendere una città importante come Roma a misura di disabile. “Il nostro sogno –spiega Claudio- è che non ci siano cittadini di serie A e cittadini di serie B, noi vorremmo una città per tutti.”

La maratona partirà da Piazza IV Novembre a Genzano alle ore 10 di mattina e percorrerà l’intera via Appia Nuova fino ad arrivare a San Giovanni per poi dirigersi  verso il Campidoglio dove ad attendere la coppia Palmulli/Carabella ci sarà il primo cittadino Ignazio Marino, il vice sindaco Nieri e l’assessore alla mobilità Improta.

Vorremmo ricordare che attualmente ancora 11 stazioni della metro non sono accessibili e per questo molti disabili sono costretti a chiedere aiuto non solo per le varie attività ludiche nella città ma anche per andare a lavorare ogni giorno della settimana.

“Per questo –dice Simone-  la nostra “battaglia” contro le barriere architettoniche continua ed è per questo che chiediamo anche l’aiuto di tutti, delle persone prima di tutto, dei media che possono amplificare il valore di queste azioni e della politica che può fare in modo che le nostre imprese si trasformino in risultati.”

Per tutti coloro che vogliono seguire la coppia Palmulli/Carabella l’appuntamento è per il 24 aprile alle 9 e 30 a Piazza IV novembre a Genzano oppure all’arrivo in Campidoglio indicativamente tra le 15 e le 16.

About Sara Mairaghi 1226 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it