8 dicembre 2016

Trastevere – “Professionista” del furto di biciclette firma in caserma con una bici rubata

In seguito all’ultimo furto di una bicicletta era stato condannato all’Obbligo di presentazione negli uffici del Commissariato Trastevere.

M.O. 47enne romano, ieri pomeriggio era proprio diretto a firmare presso gli Uffici della Polizia di Stato, quando due agenti della sezione della Polizia Giudiziaria dello stesso Commissariato si sono insospettiti.

L’uomo infatti, in sella ad una nuova citybike, si era fermato parcheggiando il “mezzo” a qualche centinaio di metri dagli uffici di Polizia, proseguendo poi a piedi.

Nella circostanza 2 investigatori – in quel momento in transito in zona – non hanno potuto fare a meno di notare questo “escamatoge” del “ciclista“ per non farsi “beccare” con una nuova bicicletta.

Dopo aver ottemperato agli obblighi imposti per legge, l’uomo è uscito dagli uffici del Commissariato riprendendo nuovamente la “sua” bici parcheggiata a debita distanza.

Ad attenderlo ha trovato però i due poliziotti. All’interno del suo zaino l’uomo nascondeva una tenaglia ed una catena recisa. Dopo i primi tentennamenti, ha però ammesso che la bicicletta l’aveva rubata – utilizzando proprio quelle tenaglie – poco prima.

Nuovamente accompagnato negli uffici del Commissariato, al termine degli accertamenti di rito, l’uomo è stato denunciato per i reati di furto aggravato e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.
Sono tutt’ora in corso – da parte degli agenti del Commissariato – accertamenti sulla proprietà del velocipede, una citybike venduta in esclusiva da una nota catena di negozi per lo sport.

About Ruggero Terlizzi 2879 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it