10 dicembre 2016

Roma – Operatori Ama aggrediti dai nomadi a Campo Boario

Sarebbero circa 3 gli operatori Ama rimasti feriti a seguito di un’aggressione da parte di un gruppo di nomadi, all’uscita del centro di raccolta di Campo Boario a Roma. Secondo quanto si apprende da fonti dell’azienda capitolina, i rom si sarebbero recati nell’isola ecologica per smaltire alcuni pneumatici. Al rifiuto dei dipendenti Ama – essendo i copertoni considerati rifiuti pericolosi e non essendo smaltibili in quello specifico centro di raccolta – e una volta accompagnati all’uscita, i nomadi avrebbero aggredito gli operatori con dei bastoni, procurando loro, tra le altre cose, varie contusioni, una probabile frattura al setto nasale e una commozione cerebrale. L’Ama avrebbe già provveduto a denunciare gli aggressori ai Carabinieri.
Fonte: agenzia dire

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5989 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.