Motomondiale, GP delle Americhe – MotoGP, Cal Crutchlow finisce settimo ad Austin

Il pilota del Team CWM LCR Honda Cal Crutchlow si ripete e termina il GP di Austin al settimo posto come accaduto in Qatar nel primo round del 2015. Il pilota dell’Isola di Man è rimasto “intrappolato” nella bagarre del primo giro perdendo terreno prezioso ad inizio gara e, nonostante la rimonta agguerrita in sella alla sua RC213V, Crutchlow non è riuscito a raggiungere il gruppo di testa.

Crutchlow ha terminato i 21 giri in programma a 17 secondi dal vincitore Marc Marquez ma il settimo posto non ha entusiasmato il pilota no. 35 che, visti I risultati incoraggianti dei giorni scorsi, si aspettava di tagliare il traguardo nei primi cinque. Ora Crutchlow e il Team CWM LCR Honda partiranno alla volta di Buenos Aires per il GP dell’Argentina in programma il prossimo weekend.

Cal Crutchlow #35, 7° (44’04.117)

“Oggi non sono contento del settimo posto. Avevamo un buon passo su questa pista, come si è visto nelle prove, ma in gara qualcosa non ha funzionato. Ho perso tempo perchè sono rimasto “intrappolato” dopo la caduta nel primo giro e ho perso quasi cinque secondi in un solo giro. A quel punto ho dato il massimo ma era difficilissimo riprendere i primi del gruppo. Non dobbiamo demoralizzarci comunque e ritrovare il nostro ritmo in gara perchè oggi eravamo troppo lontani dal vincitore. Ricominciamo in Argentina che è una pista dove non ho mai gareggiato”.

I video del giorno

Informazioni su Giovanni Soldato 3183 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.