10 dicembre 2016

Italiano Rally – Pisani e Jolly Racing Team sul podio nel Trofeo Twingo

La scuderia larcianese archivia il secondo appuntamento di Campionato Italiano Rally, in scena sull’asfalto del ponente ligure, con una seconda posizione nel monomarca Renault. Positiva, la condotta del portacolori Gianandrea Pisani, limitato nel corso della gara da un problema alle colonnette di una ruota.

E’ positivo, il resoconto finale di Jolly Racing Team a conclusione del Rallye Sanremo. La scuderia larcianese, rappresentata dal giovane pilota Gianandrea Pisani, ha archiviato il secondo appuntamento di Campionato Italiano Rally con una seconda posizione nel confronto riservato agli esponenti del Trofeo Renault Twingo Top, monomarca di riferimento in ambito nazionale per la Casa della Losanga.

Al volante della Renault Twingo R2B messa a disposizione dal team vicentino Power Car ed assistito alle note da Jasmine Manfredi, il driver di Pietrasanta è riuscito a concludere positivamente la prima partecipazione in carriera sull’asfalto di una delle tappe tricolori più impegnative e selettive, andata in scena nel fine settimana sull’asfalto del ponente ligure.

Per il sodalizio di Larciano ed il suo giovane alfiere, protagonista anche nel contesto del Campionato Italiano Rally Junior, un risultato concretizzato a margine di una condotta autoritaria valsa il podio finale nel monomarca della casa francese, seppur limitata da una problematica alle colonnette di una ruota della “millesei” d’oltralpe e da una foratura lenta riscontrata nei chilometri conclusivi della prova speciale “Ronde”, cornice che ha mandato in archivio la prima giornata di gara con i suoi quarantacinque chilometri di lunghezza.

Un esordio, quello di Gianandrea Pisani al Rallye Sanremo, decisamente soddisfacente ed improntato verso il raggiungimento del traguardo finale, garante di un punteggio utile in ottica campionato.

Il prossimo appuntamento di Campionato Italiano Rally vedrà la scuderia Jolly Racing Team e Gianandrea Pisani affrontare i fondi sterrati del Rally Adriatico, dal 30 aprile al 2 maggio.

Gianandrea Pisani: “Giungere al traguardo di un appuntamento importante come il Rallye di Sanremo è, già di per sé, una grande soddisfazione. Quello conseguito in liguria è un risultato che ci lascia soddisfatti e che, nonostante le problematiche riscontrate, cancella definitivamente il ritiro sofferto nel primo appuntamento, al Rally Il Ciocco, dove un’uscita di strada ha vanificato una condotta che ci stava premiando. Stiamo comunque crescendo dal punto di vista delle prestazioni e questa è la cosa più importante”.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.