9 dicembre 2016

Campidoglio – M5S: “L’amministrazione Marino, annunci, proclami, parole e poco altro.”

“A pag. 104 del PGTU in discussione in questi giorni in Assemblea Capitolina c’è scritto che entro la fine del 2014 sarà aperta la Metro C fino a p.zza Lodi, la B1 fino alla stazione Jonio e sarà potenziato il materiale rotabile della ferrovia Roma-Lido. L’unico fatto certo è che siamo a metà del 2015”, ha dichiarato Enrico Stefàno membro 5 stelle della commissione capitolina Mobilità.

Infatti ad oggi, la stazione Jonio della metro B1 aprirà il 21 aprile, la tratta Centocelle-Lodi della Metro C aprirà il 30 giugno ma mancano ancora date ufficiali e non c’è traccia del “potenziamento” della Roma-Lido, anzi continuano gli appelli disperati degli utenti vessati dai continui ritardi e tagli delle corse.

In una mail di pochi giorni fa indirizzata alle istituzioni capitoline ed la Presidente della Regione si legge: “anche oggi treni in ritardo e corse saltate. Ad Acilia 500 persone in attesa. Molto nervosismo tra la gente esasperata”

Ma lo stesso PGTU riporta che entro la fine del 2014 si farà il potenziamento della Roma-lido attraverso l’aumento del materiale rotabile.

Questa è l’amministrazione di Ignazio Marino, annunci, proclami, parole, e poco altro”, conclude Enrico Stefàno.

About Giovanni Soldato 2964 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.