8 dicembre 2016

Pomezia – È guerra agli abusi edilizi, sequestrata villa in pieno centro

Sequestrata una villa abusiva in pieno centro a Pomezia, accanto al campo sportivo comunale. Durante l’attività di monitoraggio del territorio da parte della Polizia Locale, svolta congiuntamente al personale tecnico del Settore Edilizia Privata, è stato possibile scovare l’abuso effettuato: una villa residenziale al posto di un locale servizi. Il sequestro trasmesso alla Procura della Repubblica di Velletri è stato immediatamente convalidato dal GIP.

“Tale operazione – afferma il Comandante Angelo Pizzolievidenzia ancora una volta il costante operato svolto sul territorio dagli agenti di Polizia Locale e l’ottimo rapporto di collaborazione esistente con i tecnici dell’Ente”.

“Il potenziamento delle attività di monitoraggio e controllo in materia di edilizia – dichiara l’Assessore Veronica Filipponesta dando i sui frutti. Il lavoro che la Polizia Urbanistica svolge sul territorio conferma l’impegno che l’Amministrazione sta impiegando nel contrasto agli abusi edilizi”.

“Il sequestro di una villa abusiva in pieno centro cittadino – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci è la dimostrazione concreta del cambio di passo che l’Amministrazione sta dando alla Città, anche in materia di urbanistica. Il contrasto all’abusivismo edilizio passa innanzitutto per l’intensificazione dei controlli e delle verifiche sul campo, come sta già accadendo, ma anche per un cambiamento culturale di più lungo periodo a cui stiamo puntando molto”.