4 dicembre 2016

Muncipio IV – Gioco d’azzardo, firmato il protocollo d’intesa “Mettiamoci in gioco”

“Sono molto orgoglioso di quanto avvenuto oggi qui nella sede del nostro Municipio – dice Emiliano Sciascia, Presidente del Municipio IV –. Con la firma del protocollo d’Intesa per la Campagna Mettiamoci in Gioco abbiamo messo nero su bianco il nostro impegno alla lotta all’eccessiva diffusione delle sale gioco. Questo per noi è un passo fondamentale verso la sicurezza sul territorio del Municipio e verso la prevenzione al gioco d’azzardo patologico”.

So che sono stati stanziati dei fondi regionali per la lotta alle problematiche legate proprio al gioco d’azzardo – dice ancora il Presidente – mi appello alle istituzioni centrali affinché li sblocchino al più presto, in maniera tale che sul nostro territorio possa davvero cambiare qualcosa”.

Con la firma di oggi il Municipio IV ribadisce il suo NO all’invadenza delle istallazioni del gioco d’azzardo, che hanno reso l’asse della Tiburtina un polo inquietante con una concentrazione di sale gioco unica nella capitale – dice Claudio Cippitelli, rappresentante per il Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza del Lazio per la Campagna Mettiamoci in Gioco –. Quello che vogliamo è sensibilizzare soprattutto i cittadini sui rischi reali connessi al gioco d’azzardo e partecipare ad ogni possibile iniziativa pubblica che coinvolga in questa direzione il mondo dell’associazionismo, le scuole ed ogni organizzazione cittadina”

“Con la firma di oggi abbiamo fissato una ulteriore tappa per la salvaguardia del tessuto produttivo e industriale che il territorio del Municipio IV rappresenta per la città – dice Gervasio Capogrossi, segretario della Camera del Lavoro CGIL – Mettiamoci in gioco si batte insieme alle istituzioni locali e centrali per un diversa regolamentazione della presenza delle case da gioco nel territorio e per tutelare il tessuto produttivo e occupazionale della tiburtina”.