4 dicembre 2016

Gaeta – Il comune presenta ai giovani i progetti Osservando Gaeta 3 e A.s.i.a. 6

Venerdì 10 aprile 2015, alle ore 11.30, nell’Aula Consiliare del Palazzo Comunale di Gaeta, saranno presentati i progetti OSSERVANDO GAETA 3 e  A.S.I.A 6 (assistenza, solidarietà, integrazione, autonomia) di Servizio Civile.

Progetti  inseriti dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento delle Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, tra le iniziative prescelte per la Regione Lazio, il cui bando,  scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Gaeta , scade il 23 aprile prossimo (scadenza prorogata, in precedenza fissata al 16 aprile 2015).

Nel corso del seminario saranno presentate le esperienze dei volontari di Servizio Civile delle precedenti edizioni e le attività in corso nell’ambito del progetto Reti Solidali. Ad illustrare tali iniziative il personale comunale che coordina il Servizio Civile dell’Ente, insieme ai giovani volontari, protagonisti della passata edizione. All’Assessore alle Politiche del Welfare Francesca Lucreziano spetterà il compito di moderare l’incontro.

“Il Servizio Civile del Comune di Gaeta – afferma l’Assessore Lucrezianonel corso degli anni si è reso protagonista  nel favorire la nascita e il potenziamento di diverse iniziative sociali in cui e’ attiva la collaborazione in rete con diversi enti sul territorio. L’incontro di venerdì prossimo ha lo scopo di  far conoscere questa importante azione sociale che si realizza attraverso la stretta sinergia tra Servizio Civile Nazionale e Servizi Sociali del Comune. Vogliamo sia diffondere i principi e fondamenti del Servizio Civile e sia  informare i giovani candidati alle selezioni, sul contenuto dei progetti. Tale conoscenza è di notevole importanza per affrontare le selezioni. Invitiamo quindi tutti gli interessati a partecipare al seminario illustrativo dei progetti”.

Ai giovani presenti all’incontro, che si terrà venerdì 10 aprile p.v., sarà rilasciato un attestato di partecipazione utile ai fini della selezione.

Osservando Gaeta 3 – “Reti Solidali”  prevede l’impiego di 4 volontari di Servizio Sociale, di cui 1 a bassa scolarizzazione (importante novità dei progetti approvati), nel settore di intervento del disagio adulto riferito al territorio comunale. I giovani daranno continuità al percorso già iniziato con le procedenti edizioni del progetto in questione. In particolare saranno chiamati a contribuire alla realizzazione degli obiettivi dei tavoli di concertazione avviati con le associazioni che si occupano di disagio adulto. Aggiornamento e mappatura degli enti che si occupano del disagio sul nostro territorio, organizzazione di tavoli di studio con gli enti stessi, aggiornamento della mappatura dei servizi di monitoraggio della problematica presenti nel territorio cittadino, raccolta ed elaborazione dati sul fenomeno considerato, diffusione dei dati elaborati, sono alcune delle attività che i volontari di Servizio Civile Nazionale dovranno svolgere presso i Servizi Sociali del Comune di Gaeta.

Il progetto A.S.I.A. 6, (assistenza, solidarietà, integrazione, autonomia) che prevede l’impiego di 6 volontari, di cui 2 a bassa scolarizzazione, prosegue sulla falsariga dei precedenti interventi e intende iscriversi a pieno titolo nell’ambito delle politiche a favore di un modello di cittadinanza attiva, basato  sui valori della solidarietà e della non discriminazione, in cui il volontariato  assume una dimensione fondamentale e centrale per la costruzione di una società civile e democratica.

Le attività dei precedenti interventi  A.S.I.A. di Servizio Civile poste in essere nel territorio cittadino, hanno riguardato:

  • il Centro  Diurno per  Disabili gravi  adulti, con attività di assistenza, accompagnamento, supporto alla persona, segretariato sociale, partecipazione ad attività ludico ricreative;
  • il  Servizio Domiciliare con interventi assistenziali ed educativi offerti a domicilio a persone anziane o diversamente abili o a famiglie disagiate con minori a rischio;
  • il Servizio di Assistenza Scolastica  a favore di alunni disabili attraverso il supporto alle attività didattiche scolastiche ed il sostegno ai  rapporti con la famiglia;
  • i Servizi sociali comunali con la partecipazione alla programmazione degli interventi di Assistenza Domiciliare nei confronti di alcuni adulti disabili, alla realizzazione di un piano progettuale a favore di persone svantaggiate e disabili  e alla raccolta di dati territoriali  sulla disabilità.

Possono partecipare alla selezione i giovani tra i 18 ed i 28 anni in possesso dei requisiti specificati nel Bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. La durata del servizio civile  è di dodici mesi. Ai volontari spetta un assegno mensile di 433,80 euro. La domanda di partecipazione alla selezione dei volontari per i progetti di Servizio Civile nel Comune di Gaeta A.S.I.A. 6 e Osservando Gaeta 3 deve essere indirizzata direttamente al Comune,  e deve pervenire allo stesso entro e non oltre le ore 14.00 del 23 aprile 2015.

La domanda, firmata dal richiedente deve essere:

  •  redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 2 del bando regionale    attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso;
  •  accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;
  • corredata dalla scheda di cui all’Allegato 3, contenente i dati relativi ai titoli.

Può essere presentata esclusivamente nelle seguenti modalità:

  1. con Posta Elettronica Certificata (PEC) di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
  2. a mezzo “raccomandata A/R”;
  3.  a mano.

E’ possibile contattare gli uffici comunali competenti allo 0771/469410-49-62   fax 0771/469454 e all’ indirizzo di posta elettronica: servizisociali@comune.gaeta.lt.it; indirizzo di posta certificata: comunedigaeta@pec.gedea.it; l’Informagiovani allo 0771469447 e all’e.mail informagiovani@comune.gaeta.lt.it. Sui siti web www.comune.gaeta.lt.it e www.serviziocivilecomunegaeta.it è possibile visionare e scaricare il Bando del Servizio Civile Nazionale per la Regione Lazio.

About Giovanni Soldato 2949 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.