5 dicembre 2016

Via Urbana – Riqualificazione della strada, confermato il “no” alla pedonalizzazione

Dopo oltre un anno di pesanti disagi e tensioni per i residenti, i commercianti e gli artigiani, la vicenda di via Urbana si è conclusa con una soluzione positiva ed equilibrata, illustrata ieri pomeriggio dall’assessore ai LL.PP.del Comune di Roma Maurizio Pucci, alla presenza dell’assessore alla Mobilità del I Municipio, Anna Vincenzoni.

Allo scadere dell’ultima, ennesima e inspiegabile proroga del cantiere per i lavori eseguiti dall’Italgas (in realtà terminati da tempo), è stata disposta la riapertura al traffico della via, sono stati tracciati nuovi percorsi pedonali, sono state disciplinate e circoscritte la sosta sul lato destro e le occupazioni di suolo pubblico presenti sulla via.

Si tratta dell’applicazione del piano, già approvato da alcuni anni,  di riqualificazione, riordino e vivibilità di via Urbana, come più volte richiesto dal nostro Comitato, per porre fine alla situazione di degrado a causa di soste selvagge spesso da parte di non residenti nella ZTL, occupazioni di suolo pubblico abusive, vasi di piante, arredi urbani “autogestiti”.

[quote font=”0″ arrow=”yes”]

Siamo molto soddisfatti dalla soluzione oggi adottata, dopo una lunga fase di confronto con le amministrazioni locali e grazie all’intervento del Comune di Roma. E’ stato confermato il no alla pedonalizzazione già espresso dal I Municipio. La scelta adottata concilia le esigenze di residenti e operatori commerciali, per garantire la vita quotidiana sia di chi vive in via Urbana, sia di chi ci lavora, evitando di contribuire al processo di spopolamento del Centro Storico.
Confidiamo che il nuovo assetto sia garantito da un’azione attenta e costante delle forze dell’ordine (in termini di permessi ZTL, OSP, ecc.) e che si possa tornare alla normalità – dopo mesi di grave, inspiegabile e incontrollata “occupazione” della via – per i tanti per i tanti residenti e commercianti che da questa occupazione hanno subito ingenti danni pratici ed economici. Ci rammarichiamo che i promotori della c.d. pedonalizzazione non abbiano colto l’occasione per accogliere positivamente la soluzione di mediazione avanzata dall’Assessore.
Ringraziamo tutti i residenti, artigiani e commercianti che hanno sostenuto l’iniziativa del Comitato e tutti coloro che hanno ascoltato le nostre motivate proposte per garantire la vivibilità della strada e dell’intero Rione Monti. Ci auguriamo che l’opera di riqualificazione e controllo della legalità prosegua in tutto il Rione e siamo per questo disponibili ad una piena collaborazione con le Istituzioni.

[/quote]

L’assessore ai lavori Pubblici di Roma Capitale Maurizio Pucci  ha anche annunciato l’installazione di un Autovelox per il controllo della velocità (lì consentita entro i 30 Km orari) e l’avvio di un processo partecipativo che coinvolga i cittadini e si concluda a settembre con la verifica del funzionamento delle decisioni assunte, anche in virtù del Nuovo Piano Generale del Trasporto Urbano attualmente in discussione in Consiglio Comunale.

About Ruggero Terlizzi 2865 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it