Alessandra Mussolini
Dal Mondo

Alessandra Mussolini: “Attentato Strasburgo: è strano perché è successo proprio dopo i gilet gialli”

Attentato Strasburgo, Alessandra Mussolini: “E’ strano perché è successo proprio dopo i gilet gialli, poi l’attentatore che scappa in taxi armato… Perché non hanno dato l’allarme se la mattina non l’hanno trovato a casa? Al mercatino hanno fatto finta di perquisirci, i poliziotti ci hanno fatto aprire la borsa con la lucetta ma non hanno visto niente. Quando ero bloccata nel ristorante ho pensato all’Italia, noi dobbiamo avere un momento importante di riflessione perché siamo in guerra, in una guerra a intermittenza che si può accendere da un momento all’altro. Ci sono troppi scontri tra opposizione e governo, dobbiamo essere tutti uniti per fronteggiare questa guerra, che è la terza guerra mondiale fatta da chi odia l’occidente e non c’è integrazione che tenga” [CONTINUA]