Raggi: “Prendono il via oggi i servizi e le attività di due nuovi Centri Antiviolenza”



Prendono il via oggi i servizi e le attività di due nuovi Centri Antiviolenza (Cav), nel Municipio I e nel Municipio III. Questa mattina mi sono recata presso la struttura situata in zona Prati, per visitare i locali e augurare buon lavoro alle operatrici dell’associazione che si è aggiudicata il bando di gara e che quindi gestirà il Centro.

Le aperture di quest’anno si aggiungono ai tre Cav avviati lo scorso anno, nei Municipi VI, VII e VIII, grazie al lavoro sviluppato dall’Assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale Laura Baldassarre e dall’Assessora a Roma Semplice Flavia Marzano.

Stiamo rispettando l’impegno preso con le donne di Roma, rafforzando in tutta la città attività e servizi a sostegno e tutela dei loro diritti. Vengono progressivamente moltiplicate le strutture presenti in tutti i territori, mettendole in rete con approccio integrato. L’obiettivo, come previsto dalle nostre linee programmatiche, è aprire almeno un Cav in ogni Municipio.

È inoltre già programmata l’apertura di una casa rifugio e di due case per la semiautonomia, grazie all’utilizzo di immobili confiscati alla mafia, per un totale di oltre 30 nuovi posti.

Il tema della violenza sulle donne richiede una visione multidimensionale: assicurare servizi efficaci e diffusi in modo capillare sul territorio costituisce un importante passo in avanti, affinché nessuno donna finisca più per sentirsi sola.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 12951 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.