Fiumicino, scuole, Poggio: “Soluzione Da Vinci è foglia di fico. Al lavoro per realizzare nuovi istituti”

federica poggio



Torna la questione scuola nel comune di Fiumicino dove si sta vivendo una criticità derivante dalla mancanza di posti per i ragazzi delle superiori, alla notizie di ieri con le 5 aule riconvertite dell’istituto Baffi, arriva la replica del consigliere comunale Federica Poggio.

La dichiarazione di Poggio

Sappiamo tutti che la soluzione trovata per tamponare l’emergenza dell’istituto Da Vinci di Maccarese è solo una foglia di fico per nascondere un problema reale di questo Comune: la carenza totale di scuole che siano superiori, elementari o dell’infanzia. Se fra un anno il Baffi avesse un ‘boom’ di iscrizioni facciamo fare i turni ai ragazzi?

Credo quindi che sia urgente lavorare fin da oggi per trovare soluzioni reali e non raffazzonate. So che è difficile dare risposte a questo problema ma il sindaco è lì per risolverli i problemi. Le liste di attesa delle scuole dell’infanzia sono chilometriche. I posti per il tempo pieno alle elementari sono pochi. Gli istituti superiori non ci sono. Io credo che se realmente si ha a cuore il futuro dei nostri ragazzi si debba urgentemente realizzare un tavolo comunale per superare questa montagna, con l’aiuto di tutte le forze politiche e di tutti gli enti ed istituzioni possibili. Fiumicino è una delle città più importanti del Lazio, non merita tutto questo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.