Carabinieri di Ostia nelle scuole del litorale per le lezioni di legalità



L’Arma dei Carabinieri anche quest’anno ha fortemente sostenuto il progetto “Formazione della cultura della Legalità” che prevede cicli di incontri nelle scuole finalizzati alla diffusione del concetto di legalità inteso come stimolo, fornito ai ragazzi, a confrontarsi con le regole e il loro significato sociale.

In questo contesto, i Carabinieri della Compagnia Roma Ostia hanno incontrato numerosi studenti di varie scuole, tra cui quelli delle secondarie di primo grado “Giuliano da Sangallo” di Ostia, “via Carotenuto” di Vitinia e “San Giusto” di Fregene.

Bullismo, criminalità organizzata e droghe

I temi di bullismo, criminalità organizzata, effetto delle sostanze stupefacenti, educazione stradale, violenza intra-familiare, insidie del web, sono solo alcuni degli argomenti affrontati con gli studenti, che hanno fattivamente partecipato al dibattito formulando domande molto pertinenti.

I Carabinieri, attraverso un linguaggio semplice e diretto, facendo spesso ricorso ad esempi concreti legati alla professione e all’esperienza maturata, hanno colloquiato con i giovani, sottolineando l’importanza della corretta sinergia con l’Istituzione per favorire la prevenzione e la repressione dei crimini.

Durante tali riunioni, i militari hanno voluto sottolineare come “la Stazione Carabinieri debba essere considerata un luogo di accoglienza di chi ha bisogno di aiuto e di tutela dei propri diritti”, vera e propria “interfaccia” tra il cittadino e l’Arma, Istituzione dello Stato impegnata costantemente da oltre 200 anni, nella difesa dei diritti sia in Italia che all’estero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.