Latina, attivo il nuovo servizio di emergenza freddo



Inizierà domani sera il nuovo servizio comunale di emergenza freddo affidato alla “Tre Fontane”, cooperativa sociale del Gruppo La Cascina, selezionata con procedura ad evidenza pubblica espletata attraverso un percorso di co-progettazione. All’Istituto Preziosissimo Sangue di viale XXIV Maggio saranno accolti, ogni sera a partire dalle 19.00, una sessantina di bisognosi e persone in stato di marginalità sociale. A loro saranno garantiti un posto caldo dove passare la notte, bagni con docce, colazione e un luogo dove trovare conforto.

Quest’anno il Comune di Latina ha inserito l’emergenza freddo nell’ambito dei servizi integrati che riguardano tutta l’accoglienza a bassa soglia a protezione di un’utenza particolarmente fragile. È dunque il risultato di un progetto pianificato che ora è parte integrante del sistema del Welfare, frutto di una co-progettazione con il terzo settore.

«Siamo orgogliosi di aver potenziato un servizio che non è più fornito con una dinamica emergenziale – sottolinea l’Assessore al Welfare e Pari Opportunità Patrizia Ciccarelli – ma è ‘incardinato’ nel Welfare con una nuova struttura che in futuro potrebbe permetterci di migliorare ulteriormente tutti i processi legati all’accoglienza. Vorrei sottolineare inoltre l’importanza di partire con 20 giorni di anticipo rispetto agli anni passati, 20 giorni in più nel corso dei quali potremo garantire un posto caldo a chi ne avrà bisogno».

Ovviamente sarà sempre attivo, 24 ore su 24, il numero verde 800 212 999, a disposizione di chiunque dovesse trovarsi di fronte ad un’emergenza sociale. La cooperativa “Tre Fontane” sarà inoltre presente sul territorio con un’unità mobile specializzata che si occuperà del pronto intervento sociale e fornirà supporto alle attività dei servizi sociali.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 12124 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.