Frosinone, i coreani visitano i servizi sociali del capoluogo



Lunedì 3 dicembre, una delegazione di 21 persone proveniente dalla Corea del Sud visiterà il Comune di Frosinone. Alle 16 saranno accolti nell’aula consiliare.

Gli illustri ospiti sono funzionari del Ministero della Salute, oltre che del settore welfare di diverse suddivisioni amministrative del Paese dell’Asia orientale: Hongcheon, Jeongseon, Sejong, Sangju, Kyungsan, Seongju, distretto di Songpa (area metropolitana della capitale Seoul), Jincheon, Eumseong, Danyang, Hwasoon, Jeongeup, Yangju, distretto di Youngtong (città di Suwon), Hadong, Harmyang, Cheonan, Kimhae.

Scopo della visita, così come indicato dalla delegazione stessa nella richiesta di collaborazione fatta pervenire al settore dei servizi sociali del Comune di Frosinone, quello di “dare impulso alle politiche di previdenza sociale attraverso studi sulla sicurezza sociale, sull’assistenza sociale e su casi positivi di assistenza pubblica”. Per questo motivo, “Il governo coreano svolge attività di formazione all’estero selezionando funzionari di spicco del governo locale nel dipartimento welfare, per studiare casi riusciti nell’ambito del servizio di supporto ai gruppi sociali esposti a criticità e per conoscere, inoltre, le politiche e i programmi rivolti ai gruppi sociali più vulnerabili, specie a quelli residenti in contesti urbani”.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 12102 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.