Frosinone, demolizione degli abusi edilizi

Casa Roma Capitale, immobili disponibili per 450 appartamenti



L’amministrazione Ottaviani, mediante gli uffici comunali pianificazione Territoriale e S.U.E. guidati dall’arch. Elio Noce, ha pubblicato un avviso volto alla creazione di un elenco di imprese per l’affidamento di lavori di demolizione di opere oggetto di ordinanza, a seguito della definitività giudiziaria e amministrativa degli abusi edilizi.

L’Amministrazione comunale, infatti, è tenuta a vigilare sull’attività urbanistico-edilizia, al fine di assicurare la rispondenza degli interventi di trasformazione della città e del territorio alle norme di Legge, di Regolamento, nonché agli strumenti urbanistici e alle modalità esecutive fissate nei titoli abilitativi. In materia di demolizione di opere abusive, l’operazione deve avvenire a cura del comune, a seguito di disposizione del dirigente o del responsabile del competente ufficio comunale su valutazione tecnico-economica approvata dalla giunta comunale. È ammesso, in questi casi, il ricorso a procedure negoziate aperte, per l’aggiudicazione di contratti d’appalto per demolizioni da eseguirsi all’occorrenza: attraverso la manifestazione d’interesse, dunque, l’amministrazione intende concedere, ai potenziali soggetti affidatari dei lavori, di presentare richiesta di inserimento in un apposito elenco. Da questa lista, verranno sorteggiati, di volta in volta, per ogni intervento e con il criterio della rotazione, in seduta pubblica, 5 soggetti da invitare alla successiva gara (in caso il numero degli iscritti all’elenco fosse superiore a tale cifra). In caso contrario, l’Amministrazione si riserva la facoltà di integrare tale elenco con ditte esterne presso altri elenchi pubblici.

Gli interessati sono invitati a trasmettere una lettera di presentazione e di manifestazione di interesse di partecipazione a procedure negoziate per l’affidamento di “Lavori di demolizione di manufatti edilizi oggetto di Ordinanza”, utilizzando l’apposito modulo, reperibile anche su www.comune.frosinone.it, corredato di una copia fotostatica non autenticata del documento di identità del legale rappresentate dell’Impresa.

La comunicazione di manifestazione di interesse dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 15 dicembre 2018, riportante la dicitura: “Dichiarazione di manifestazione di interesse per appalto di Lavori di demolizione di manufatti edilizi oggetto di Ordinanza”, con il modello di domanda accluso, all’indirizzo istituzionale pec@pec.comune.frosinone.it.

Il responsabile del procedimento è l’Arch. Demetrio Cardea (0775/2656287; demetrio.cardea@comune.frosinone.it).

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 12124 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.