Industria: produzione -0,2% a settembre



Non soddisfano il Codacons i dati sulla produzione industriale di settembre diffusi oggi dall’Istat.
“Se da un lato si registra un incremento annuo della produzione del +1,3%, dall’altro si assiste ad una preoccupante flessione dei beni di consumo, che su base annua calano complessivamente del -0,8% – spiega il presidente Carlo Rienzi – Per i beni durevoli l’Istat rileva una maxi-riduzione tendenziale addirittura del -4,6%. Difficile non vedere un nesso tra tali numeri negativi e la fortissima frenata delle vendite al dettaglio registrata a settembre, a dimostrazione che l’industria italiana risente in modo diretto della crisi dei consumi in atto nel nostro paese” – conclude Rienzi.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 12954 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.