Ostia, la Polizia Locale recupera un altro alloggio occupato abusivamente

Ostia, la Polizia Locale recupera un altro alloggio occupato abusivamente



Avviate questa mattina all’alba le operazioni da parte della Polizia Locale di Roma Capitale finalizzate  a liberare un altro alloggio popolare occupato abusivamente da un membro del clan Spada.

Ostia, blitz a via Antonio Zotti

Un centinaio di agenti del Comando Generale, dell’Unità Spe (Sicurezza Pubblica ed Emergenziale) e dei Gruppi X Mare, Gssu (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana), Gpit (Gruppo Pronto Intervento Traffico) e Pics ( Pronto Intervento Centro Storico), con la collaborazione di personale della Polizia di Stato, sono intervenuti ad Ostia, in via Antonio Zotti, per consentire il recupero del bene pubblico.

Un sistema di videosorveglianza collegato allo spioncino della porta era stato disposto come strumento di controllo dell’abitazione. Le operazioni sono tutt’ora in corso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.