Fiumicino, lavoro e disabilità: complimenti ad Anffas Ostia per corso formazione acconciatrici



Il consigliere regionale del Pd Lazio, Michela Califano si complimenta con l’Anffas Ostia e
con Rachele Penza per l’inserimento lavorativo di 4 ragazze con disabilità intellettiva.

Le parole di Michela Califano

Voglio complimentarmi con Anffas Ostia, l’associazione nazionale famiglie e persone con
disabilità intellettiva, e con Rachele Penza titolare del salone di bellezza Ricci e Capricci
di Fiumicino per la splendida iniziativa di inserimento lavorativo di 4 ragazze con
disabilità intellettiva.

Ho partecipato personalmente all’inaugurazione 3 anni fa dell’agenzia lavoro di Anffas
Ostia in uno stabile confiscato alla malavita organizzata. Oggi quell’esperienza un po’
visionaria e utopica inizia a dare i suoi frutti. Un orgoglio per tutta la Regione Lazio.

Grazie a questo corso di formazione, portato avanti gratuitamente dall’associazione
e dalla immensa abnegazione di Rachele Penza, 4 ragazze con una disabilità
intellettiva hanno imparato un mestiere e potranno essere indipendenti. Non sono
le uniche, sono infatti diversi i corsi di formazione avviati in questi anni da Anffas
Ostia e diversi gli inserimenti lavorativi.

Ricordo che esiste una legge che sgrava da qualsiasi costo del lavoro gli
imprenditori interessati ad assumere ragazzi con una disabilità. Per questo invito
chiunque fosse interessato a portare avanti questo sogno e dare a tanti ragazzi
una possibilità e la prospettiva di un futuro autonomo.

 

Informazioni su Samantha Lombardi 5554 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.