Museo Cambellotti: visite guidate alle mostre di Gelli e Marchi



All’interno dell’iniziativa ‘Latina ieri, oggi e domani: uno sguardo sulla città’, dopo aver inaugurato il 1° Ottobre le mostre curate dall’architetto Francesco Tetro, una di Lelio Gelli, dal titolo ‘Percorsi del Novecento: Ritrattista, ovvero l’umanità della forma. Opere dal 1929 al 1960’ e l’altra di Virgilio Marchi, sempre all’interno di Percorsi del Novecento, dal titolo ‘Futurista, classico, razionale’, verranno organizzate delle visite guidate delle due mostre.

Ogni martedì e giovedì del mese di Ottobre – quindi il 9, l’11, il 16, il 18, il 23, il 25, il 30 – dalle ore 16.30 alle ore 18.00, la Direzione del Museo Cambellotti organizzerà incontri a cura del Direttore scientifico del Museo Cambellotti, l’architetto Francesco Tetro, sul tema delle due rassegne.

«La scelta di esporre i disegni di Virgilio Marchi» dichiara l’architetto Tetro «è importante per far vedere che ci sono anche altri architetti e professionisti, oltre Frezzotti, che hanno dato un contributo significativo all’architettura degli anni ’30 anche nel territorio pontino. Sul tema della produzione scultorea di Gelli è stata scelta la linea intimista, per mettere in evidenza un altro aspetto della scultura nell’arte degli anni ’30, in contrapposizione con la linea monumentale della committenza pubblica».

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 12144 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.