Alessandra Mussolini: “Macron? È in crisi perché l’Italia non gli dice più ‘Oui, Monsieur le Président’”

Alessandra Mussolini



L’europarlamentare Alessandra Mussolini è intervenuta ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano – Dentro la Notizia” condotta da Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

 

Sul nuovo attacco di Macron all’Italia.

“Macron è andato in crisi perché ha visto che l’Italia gli non dice più “Oui, Monsieur le Président” –ha affermato Mussolini-. Io direi che anche Mattarella dovrebbe iniziare a farsi sentire e dare qualche mattarellata in testa a questo Macron. Il compito del governo è di essere giustamente di parte e di far rispettare il programma, ma il compito del Presidente della Repubblica è quello di rispondere ad altre nazioni che non rispettano l’Italia. Si faccia sentire Mattarella, se no che fa? Firma solo i decreti. Si faccia sentire come Capo dello Stato. Applausi a Macron all’Assemblea Onu? Marcon parla bene e razzola male. Noi andiamo avanti così e gli altri devono capire che c’è il nuovo corso, molto bene!”.

 

Sul decreto Salvini.

“Va molto bene –ha dichiarato Mussolini-.  Io estenderei la revoca della cittadinanza anche a chi è extracomunitario e non paga le tasse. Perché i commercianti italiani pagano le tasse, invece loro no, loro le multe le strappano perché tanto hanno società semplificate”.

 

Fonte Radio Cusano Campus

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.