Isola Sacra presa di mira dai ladri, cittadini esasperati e impauriti

Isola Sacra presa di mira dai ladri, cittadini esasperati e impauriti



Una situazione che va avanti da diversi mesi e che non si placa. Parliamo dei furti nelle abitazioni nella zona di Isola Sacra a Fiumicino, dove quasi ogni notte villini e appartamenti sono presi di mira dai ladri che cercano di entrare. Anche questa notte un’abitazione in una traversa di Via Trincea delle Frasche è stata presa di mira da questi loschi personaggi entrando mentre i proprietari erano in casa.

Isola Sacra, non solo rabbia ma anche paura

Ovviamente questo è solo l’ultimo episodio che si è verificato ma sono mesi che la zona è presa di mira tanto che durante l’estate anche alcuni elicotteri delle forze dell’ordine hanno pattugliato l’area. Un pattugliamento che però è stato un deterrente temporaneo visto che i furti sono continuati e continuano. Molti cittadini si stanno attrezzando come possono installando allarmi e inferiate ma abbiamo testimonianze in cui anche le grate sono state divelte. La cosa che preoccupa maggiormente oltre al danno economico è la paura di essere presi di mira da qualche ladro violento e che possa finire in tragedia. Molte le denunce che stanno arrivando alle forze dell’ordine da parte di cittadini impauriti. Il rovescio della medaglia è che si possa arrivare a fatti tragici come è accaduto in diverse parti d’Italia dove la reazione dei proprietari è finita nel sangue.

Una situazione che va affrontata immediatamente per garantire la sicurezza ai cittadini e per evitare fatti tragici. Da diverse testimonianze e fonti si sa che sono coinvolti alcuni nomadi dell’est ma nulla di confermato da parte delle forze dell’ordine.  Nel frattempo la gente sta iniziando a pensare di reagire a questi soprusi e questo non può che creare un clima di tensione molto alto, serve assolutamente da parte delle istituzioni un maggiore lavoro per evitare che la situazione possa degenerare.

La tecnica del buco

Le persone che hanno subito un furto hanno notato dei buchi sulle finestre, questa è una famosa tecnica utilizzata dai ladri per entrare nelle abitazioni. In pratica si effettua un buco con il trapano vicino alla maniglia e grazie ad un ferro inserito all’interno è possibile aprire la maniglia stessa. Una tecnica veloce e semplicissima senza aver bisogno di dover scassinare serrature e simili, inoltre oggi con i moderni trapani a batterie molto potenti è semplicissimo effettuare questa manovra.

Un consiglio esistono in commercio dei blocca maniglie che sono molto utili in queste situazioni, ovviamente non sono infallibili ma più tempo ci vorrà per aprire una porta e più ci sarà la possibilità che i ladri desistano.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.